0. Corso FAD online registrata “LA STIMA DELL’INCERTEZZA SULLA BASE DEI DATI DELL’ASSICURAZIONE QUALITÀ”

250,00 + IVA

DUE MODULI DI circa DUE ORE ciascuno

SOLO FAD differita

LA STIMA DELL’INCERTEZZA SULLA BASE DEI DATI DELL’ASSICURAZIONE QUALITÀ

INCLUSO ULTIMA EDIZIONE 2021 DOCUMENTO SANTE PER INCERTEZZA PER PESTICIDI

Stima olistica dell’incertezza con approcci semplificati ISO 21748:2017, ISO 11352:2012, NordTest 537:2017, SANTE 11945:2021, utilizzando dati pubblicati, dati da prove interlaboratorio, dati da assicurazione qualità interna. Applicabile ad acque, alimenti, settore ambientale in genere, chimica e microbiologia

PREZZO SCONTATO FINO AL 31 DICEMBRE 2022

ACCESSO AL CORSO DISPONIBILE DAL 2 GENNAIO 2023

 “Semplificatamente”, a modo nostro.

Descrizione

L’approccio basato sull’uso dei dati di controllo qualità per la stima dell’incertezza in analisi di routine è ora ben consolidato”.

L’obiettivo è quello di fornire un approccio comune, pratico, comprensibile per il calcolo dell’incertezza di misura”.

Questo ci dicono quei mattacchioni del Nordtest nell’introduzione del loro documento NT TR 537. E quando si parla di approcci pratici non possiamo che essere d’accordo al 100% (±0%). Anche la SANTE e la ISO paiono stavolta essere d’accordo con noi.

Quindi basta con l’approccio metrologico, dispendioso e inutilmente complicato per gli scopi dei nostri laboratori, e sotto con l’utilizzo ed elaborazione dei dati che abbiamo già a disposizione!

Semplificatamente”, a modo nostro.

E stavolta anche a modo loro.

PERCHE’ SEGUIRE QUESTO CORSO?

Perché la vita e la gestione di un laboratorio sono già abbastanza complicate per doversele complicare ancora con la metrologia.

Perché l’approccio metrologico va bene per la ricerca, non per la routine. O forse va bene per chi vuole vendere cose complicate, non per noi.

Perché l’approccio metrologico, insegna l’esperienza, è sempre incompleto, difettoso, e porta a non conformità e a sottostime.

Per risparmiare tempo, materiali, denaro, imprecazioni.

Perché probabilmente abbiamo già fatto, o stiamo già facendo, il 90% del lavoro necessario per l’approccio basato sui dati di assicurazione qualità. O probabilmente l’ha già fatto qualcuno per noi.

Perché le norme ci permettono di passare all’approccio olistico.

Perché spaccare il capello in quattro porta a spaccare altre parti anatomiche, a sé e al prossimo.

Perché potrete seguire il corso quando vorrete, comodamente dal vostro laboratorio, anche in più persone contemporaneamente.

Perché col corso sono disponibili il foglio di calcolo e l’esempio di procedura.

MA SE VOLESSIMO FARE DELLE DOMANDE? Chi segue il corso può inserire le domande sulla pagina di presentazione. Risponderemo a tutti!

VISUALIZZA LA LOCANDINA

VISUALIZZA L’ANTEPRIMA DEL MATERIALE DIDATTICO